Pietro Sanfilippo

Marketing, Comunicazione, Formazione

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il segreto di un'impresa di successo: mission e corporate identity

E-mail Print PDF
There are no translations available.

Quali sono i fattori che determinano il successo di un'iniziativa imprenditoriale? Più di uno indubbiamente, e fra questi al primo posto si collocano l'intuizione, la motivazione e l'abnegazione dell'imprenditore. Ma subito dopo vengono alcuni fattori non sempre facili da sostanziare. Mi riferisco in particolare alla mission e alla corporate identity. Una chiara defizione della prima mi consente di perseguire l'obiettivo di dare all'impresa un posizionamento preciso sul mercato attraverso l'attribuzione di un'identità ben definita all'organizzazione imprenditoriale. E' grazie alla coerenza con cui riesco a tradurre la mission dell'impresa in un'identità precisa che raggiungo l'obiettivo più importante ovvero un posizionamento preciso sul mercato, per essere percepito in maniera chiara e differente rispetto ai concorrenti.

La definizione della mission di un'organizzazione o di un'impresa è tuttaltro che semplice.

Troppo spesso infatti gli imprenditori identificano la missione delle loro organizzazione nei prodotti e nei servizi che realizzano e vendono. La mission invece è molto di più: sopravvive all'obsolescenza di prodotti e tecnologie. Anzi un'azienda che ha ben chiara la propria mission anticipa o quantomeno rimane al passo delle  evoluzioni tecnologiche e dei cambiamenti della società. La mission di un'organizzazione individua la filosofia che ispira l'azienda ad operare ed identifica i bisogni da soddisfare, spesso intangibili. I pubblicitari cercano di sintetizzare la mission di un'organizzazione, la ragione della sua esistenza in uno slogan. E' spesso ci riescono. La mission di Nokia è "connecting people" creare relazioni fra le persone. Non solo quindi produrre oggi prodotti, oggetti per comunicare e domani applicativi, in una parola soluzioni, che si adeguano ai tempi.

L'azienda che ragiona semplicemente in termini di prodotti e servizi rimane prigioniera del suo tempo. Non è un'impresa anticipatrice, nè spesso coglie tempestivamente le evoluzioni, i cambiamenti.  Subisce le trasformazioni. cercando faticosamente di adeguarvisi. E' sempre in affanno. L'impresa che ha ben chiara la propria mission ha lo sguardo proiettato sul futuro, sullo scenario complessivo. Produce oggi ma cerca di intuire l'evoluzione dei bisogni di domani, possibilmente anticipandoli. 

Share
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
You are here: